---

I Fagiani

---
ItalianoEnglish (UK)

Si affitta per feste di compleanno ed eventi.

A+ A A-

RIMINI – S. PAOLO – S. MARINO – CORPOLÒ – RIMINI

Percorso ciclistico Rimini - S. Paolo - S. Marino - Corpolò - Rimini
 

Quest’oggi andiamo all’estero, poiché il nostro giro prevede di attraversare i territori dell’antica Repubblica di S. Marino, piccolo Stato indipendente tra la Romagna e le Marche.

 

Attraversiamo Rimini, partendo dai giardini del Piazzale lndipendenza e uscendo in collina al termine della via Covignano.

Siamo sulla strada dei Casetti e S. Paolo, e tra il verde si va in salita, con alcune curve a gomito, e su e giù fino allo strappo del Ventoso, piuttosto duro, che è già nel territorio di S. Marino. Si sale ancora fino a raggiungere la parte più alta della Repubblica, al borgo che culmina nelle 3 famose rocche.

Nel tragitto di ritorno si prevede di curvare lungo la discesa impegnativa di Acquaviva, che ci conduce a Ponte Verucchio.

Ora si pedala verso Corpolò e poi di nuovo si sale a S. Paolo, si scende ai Casetti, e siamo tornati a Rimini, dopo una sessantina di chilometri.

Altimetro percorso Rimini San Marino

Le bellezze ambientali sono rappresentate dalle vane colture agricole, in particolare i vigneti, e dalle vedute della Costa dall’alto, e dai panorami su S. Marino e la Valmarecchia. Le bellezze artistiche si concentrano non soltanto a S. Marino, (così pittoresca e vivace, ma lungo il percorso si vedono i borghi antichi le rocche, le chiese, praticamente su tutti i colli.

Consigliamo in particolare la visita dell’antica Repubblica, lo sguardo che si allarga su tutta la Costa, la visione incantevole della Valmarecchia, la bevuta alla fontana di Corpolò, o il poggio di Villa Verucchio, dove in Santa Croce c’e il cipresso che si vuole piantato da S. Francesco nel 1215.

 

Ringraziamo per il percorso: www.cattolica.info

 

"I Fagiani",Via San Lorenzo a Monte 26 Covignano, Rimini Tel 0541-709887 Mob: 3484082670 This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

.